Il Blog di Enzo Bianchi

Il Blog di Enzo Bianchi 

​Fondatore della comunità di Bose

Il Vangelo di oggi 07/01/2022

06/01/2022 20:00

ENZO BIANCHI

VIDEO/AUDIO HOME,

Il Vangelo di oggi 07/01/2022

Commento di Enzo Bianchi Testo Bibbia Einaudi Lettura Raffaella Tomellini

Il Vangelo di Oggi - 07/01/2022

 

Evangelo secondo Matteo (4,12-17.23-25)

 

Commento di Enzo Bianchi

 

Testo tratto dalla Bibbia Einaudi

 

Lettura Raffaella Tomellini

Venerdì 7 gennaio

Lettura dall’Evangelo secondo Matteo (4,12-17.23-25)
 
In quel tempo, 12 quando Gesú sentí dire che Giovanni era stato consegnato, egli si ritirò nella Galilea 13 e, lasciata Nazarà, venne a stabilirsi a Cafarnao, che si trovava in riva al mare, entro i confini di Zevulún e di Naftalí, 14 affinché si compisse ciò che fu detto per mezzo di Isaia il profeta, che dice:
 
15 Terra di Zevulún e terra di Naftalí, via del mare, al di là del Giordano, Galilea delle genti!
16 Il popolo che dimorava nella tenebra vide una luce grande, e su coloro che dimoravano in regione e ombra di morte una luce è sorta [Is 8,23-9,1].
 
17 Da allora Gesú cominciò a proclamare e a dire: «Ravvedetevi, perché si è avvicinato il regno dei cieli!» 23 Ed egli percorreva l’intera Galilea insegnando nelle loro sinagoghe, proclamando il lieto annuncio del Regno e guarendo ogni malattia e ogni infermità nel popolo. 24 La sua fama si diffuse nell’intera Siria; e gli portarono tutti quelli che stavano male, oppressi da varie malattie e tormenti: indemoniati, lunatici e paralitici; ed egli li curò. 25 E folle numerose lo seguirono dalla Galilea, dalla Decapoli, da Gerusalemme, dalla Giudea e da oltre il Giordano.

 

Preghiamo

 

O Dio, il tuo Verbo dall’eternità riveste il cielo di bellezza e dalla Vergine Maria ha assunto la nostra fragile carne: apparso tra noi come splendore della verità, nella pienezza della sua potenza porti a compimento la redenzione del mondo. Egli è Dio, e vive e regna con te … Amen

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder